• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
07 MAR 2018

Bari capitale del calcio a 5 femminile con la 'Settimana del Futsal in rosa'

Venti squadre, oltre duecento ragazze per un evento unico nel suo genere: dall’8 all’11 marzo Bari diventa capitale del calcio a 5 femminile con la prima edizione della “Settimana del Futsal in rosa”: nell’imponente e prestigiosa location del Palaflorio si disputeranno lefasi finali di Coppa Italia di serie A, serie A2 e serie C, con in campo le migliori squadre dello Stivale pronte a darsi battaglia per portare a casa l’ambito trofeo. Una manifestazione di elevatissimo livello tecnico e di grande spettacolarità dedicato interamente al cuore pulsante del movimento del calcio a 5: le donne.

“Sono felice che un evento di questo spessore venga organizzato in Puglia, una regione virtuosa dove il futsal trova terreno fertile e tanti appassionati” – il commento di Vito Tisci, presidente del settore giovanile e scolastico della FIGC – “a Bari troviamo sempre la massima collaborazione da parte dell’amministrazione comunale, che mette sempre a disposizione l’impianto principale per la disputa delle gare indoor più importanti. Spero che anche in questa occasione a vincere siano i veri valori dello sport, che si rispecchiano nel fair play, nel rispetto delle regole e degli avversari. Auguro un bel weekend di sano agonismo a tutti i partecipanti, che in occasione della festa della donna avranno l’occasione di mettersi in mostra davanti a tutta l’Italia”. Raggiante anche Pietro Petruzzelli, assessore allo sport del Comune di Bari, che si è molto impegnato per portare nel capoluogo pugliese il meglio del calcio a 5 femminile italiano. “Quest’anno si sta caratterizzando sempre più come l’anno dello sport a Bari” – le sue parole - “abbiamo iniziato con la Coppa Italia di pallavolo maschile, poi la Coppa Italia di pallanuoto maschile ed ora assisteremo a questo ulteriore grande evento. Questo è possibile grazie a un impianto sportivo come il Palaflorio che con la sua capienza ci dà la possibilità di ospitare grandi manifestazioni che richiamano tanti appassionati e sportivi”.

Si parte giovedì 8 marzo con i quarti di finale di Coppa Italia di serie A: il giorno della festa della donna sarà l’occasione per vedere all’opera, in una full immersion unica e affascinante, le più forti formazioni d’Italia, le migliori otto squadre al giro di boa del campionato: alle 11 si troveranno di fronte Unicusano Ternana eFutsal Cagliari, alle 17 Pescara e Italcave Real Statte,alle 19 in programma l’attesissimo derby romano tra Olympus Roma eLazio e alle 21 il match tra Montesilvano e Kick Off Cusano Milanino.

Venerdì 9 marzo altre quattro partite per deliziare il palato dei tanti appassionati che gremiranno le tribune del palazzetto dello Sport del capoluogo pugliese: alle 14 e alle 16 spazio alle semifinali di Coppa Italia di A2 con, in rapida successione, il derby pugliese tra Bisceglie e Martina e, a seguire, la sfida traFlaminia Fano e Real Balduina. Alle 18 e alle 20.30 il livello si alza nuovamente con le due semifinali di Coppa Italia di serie A.

Sabato 10 marzo è invece il grande giorno delle finali, anticipato, alle 14 e alle 16, dal gustoso antipasto delle semifinali di Coppa Italia di serie C. Fischio di inizio alle 18.30 e diretta Tv su SportItalia per il clou dell'intera manifestazione, la gara che assegna il titolo riservato alle formazioni del massimo campionato: inutile dire che sarà spettacolo! Così come non è difficile prevedere che ci sarà da divertirsi anche a partire dalle 20.45, quando sarà invece la volta delle due squadre giunte in fondo al torneo di A2 sfidarsi per alzare la Coppa Italia di categoria.

La grande scorpacciata di calcio a 5 femminile termina domenica 11 marzo alle 11 con la finale di Coppa Italia di serie C, massimo campionato regionale: anche qui agonismo e voglia di vincere saranno alle stelle.

L’ingresso al pubblico è gratuito per tutte le gare.

CONDIVIDI SU: