• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
20 GEN 2018

Comincia la settimana del grande volley al Palaflorio: in SuperLega la BCC Castellana Grotte ospita Monza

È il match tra la BCC Castellana Grotte, squadra di “casa” al Palaflorio, e la Gi Group Monza a costituire il gustoso antipasto di una vera e propria scorpacciata di grande volley che attende il pubblico barese, pugliese e di tutto il Sud Italia nel contenitore sportivo-culturale di viale Archimede in una settimana che, passando per la gara dei ragazzi di coach Lorizio con la Diatec Trentino, avrà il suo piatto forte nella final four di Coppa Italia, evento mai prima d’ora ospitato dal capoluogo pugliese.

Ma prima di vedere all’opera alcuni dei migliori giocatori del mondo pronti a sfidarsi per conquistare l’ambito trofeo tricolore, i riflettori saranno tutti puntati su Paris e soci, che vogliono sfruttare nel migliore dei modi il doppio turno casalingo con Monza e Trento, per mettere in cascina altri punti in classifica. In particolare la partita di domenica 21 gennaio (fischio di inizio alle 18) con i lombardi allenati da Miguel Angel Falasca è quella che, nelle intenzioni del team della città delle Grotte, deve costituire occasione per un pronto riscatto dopo la sconfitta al tie-break maturata in quel di Vibo Valentia la scorsa settimana.

"Con la Tonno Callipo probabilmente avremmo potuto ottenere qualcosa in più” – il parere di Mario Ferraro, centrale della compagine gialloblù–“ma la partita con i calabresi ha mostrato ancora una volta che abbiamo tutte le carte in regola per fare bene in questo campionato: basta mettere in campo cattiveria agonistica e cinismo nei momenti importanti e nessun risultato ci è precluso. Allo stesso modo ci toccherà affrontare tre giorni dopo Trento che resta una delle migliori squadre di SuperLega e sarà una delle finaliste di Coppa Italia. Il nostro atteggiamento con tutti gli avversari non deve cambiare e credo che possiamo ancora toglierci delle soddisfazioni in questa stagione".

Di certo la formazione monzese non scende in Puglia per fare da sparring partner: undicesima in graduatoria e forte di sei vittorie in campionato, la squadra lombarda, che ha negli azzurri Botto, Buti e Beretta, nel ceco Dzavoronok e nel regista hawaiano Shoji i suoi pezzi pregiati, sa che la gara con Castellana è probabilmente uno degli ultimi treni da prendere al volo per rimanere agganciata al sogno playoff.

Ma la ricetta in casa New Mater è chiara: a prescindere da chi si trova dall’altro lato della rete i ragazzi di Pino Lorizio devono scendere in campo con lo stesso spirito di sacrificio che ne ha esaltato le migliori prestazioni. Quando ci riescono, non c’è avversario che tenga: per conferma chiedere a Civitanova.

 

PREVENDITA E BOTTEGHINO

Presso i punti vendita consueti:

- Bari, Biglietteria ATS - Via Capruzzi 224/c ​

​- Castellana Grotte, Gran Bar Via Nicola Pinto

​​sono disponibili i tagliandi sia per la gara con Monza che per quella con Trento:

- BCC CASTELLANA GROTTE VS GI GROUP MONZA €10 , biglietto ridotto 5€ (21 GENNAIO)

- BCC CASTELLANA GROTTE VS DIATEC TRENTINO €15 , biglietto ridotto 10€ (24 GENNAIO)

Resteranno attive le convenzioni con Fipav e Bari Calcio. In particolare gli abbonati del Bari Calcio potranno usufruire del biglietto ridotto a 5€ o 10€ presentando la tessera presso il botteghino del Palaflorio; i tagliandi singoli validi per la medesima riduzione restano validi quelli di Bari-Parma del 21 dicembre.

 

 

CONDIVIDI SU: