• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
29 DIC 2017

BCC Castellana Grotte, gran galą di fine anno con Modena

Si chiude in grande stile l’indimenticabile 2017 della BCC Castellana Grotte: dopo la prestigiosa quanto memorabile vittoria del giorno di Santo Stefano sui vicecampioni del mondo della Lube Civitanova, i ragazzi di Pino Lorizio ospitano sabato 30 dicembre (fischio di inizio alle 18), tra le mura amiche del Palaflorio, la più blasonata formazione d’Italia, l’Azimut Modena, in un vero e proprio gran galà di fine anno.

L’imprevedibile successo su Civitanova oltre al sapore dell'impresa ha dimostrato una voltà in più come voglia, determinazione e spirito di sacrificio possano soverchiare pronostici già belli e chiusi. L’ exploit del 26 dicembre inoltre ha funzionato anche come come scaccia-fantasmi, togliendo in un colpo solo quelle insicurezze che per 10 turni consecutivi erano rimaste appiccicate sulle spalle delle maglie biancorosse della BCC e regalando a Paris e compagni quella fiducia nei propri mezzi che era mancata per troppo tempo. "Dobbiamo ripartire dalla partita di martedì scorso - conferma Pino Lorizio, tecnico del team della città delle Grotte – “Modena è una delle 4 squadre titolate a vincere il campionato ed arriverà a Bari anche molto arrabbiata dopo la sconfitta interna con Padova. Il nostro compito sarà quello di giocare palla su palla e cercare di dare filo da torcere ad una formazione composta da tantissimi campioni. Se ci mettiamo lo stesso impegno e la stessa determinazione visti contro la Lube meriteremo lo stesso rispetto anche in caso di sconfitta".

Tutti a disposizione gli effettivi della New Mater per il match valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di SuperLega. Il sei più uno di partenza dunque dovrebbe essere il medesimo di martedì scorso: Paris (che farà 100 presenze in Campionato) e Tzioumakas in diagonale, De Togni e Costa centrali, Canuto e Moreira schiacciatori laterali e  Cavaccini folletto della difesa.

In casa Azimut intanto le acque agitate dei giorni passati si sono acquietate ed il rientro dei fratelli Ngapeth a disposizione di coach Stoytchev pone il tecnico bulgaro in condizione di riproporre in campo la migliore formazione con Mr Magique e Urnaut schiacciatori, Holt e Mazzone centrali, Bruno e Sabbi in diagonale con Rossini libero. Di sicuro i gialloblù non sottovaluteranno l’impegno:

"Quella di Castellana è una gara delicata” – conferma Andrea Sartoretti, direttore generale della compagine emiliana – “loro hanno dimostrato, vincendo martedì con Civitanova, che stanno attraversando un buon periodo di forma, noi dovremo rialzarci dopo la sconfitta interna con Padova. Servirà massima attenzione e concentrazione, come in ogni match del Campionato italiano. Dovremo giocare un volley di alto livello per tornare a casa con la vittoria".
 
Fine anno con i giganti del volley: spettacolo assicurato!
 
BIGLIETTERIA
I punti vendita di Castellana - Gran Bar Via Nicola Pinto - e Bari - Biglietteria Ats Via Capruzzi 224C saranno aperti fino alle 12.00 del 30 dicembre per permettere l'acquisto dei tagliandi. Prezzi: 15€ (posto unico)
I botteghini del Palaflorio apriranno alle 16.15 del 30 dicembre.

CONDIVIDI SU: