• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
23 NOV 2017

Il corpo come mezzo di comunicazione: al Palaflorio la Exotica Tattoo Convention

Workshop e seminari con tatuatori del calibro di Alessandro Bonacorsi, Simone Chirienti, Francesco Morello, Lorenzo Di Bonaventura, le performance musicali dei Bari Jungle Brothers e di Luca Bad, l’esibizione della bodypainter Giovanna Patanè, il raduno dei motociclisti degli Harley Davidson Bari, e tutto, ma proprio tutto quello che c’è da sapere e da ammirare sull’arte dell’inchiostro su pelle: queste alcune delle grandi attrazioni dell’Exotica Tatto Convention che il 24, il 25 e il 26 novembre trasformerà il Palaflorio nella casa del tatuaggio e dei suoi estimatori.

Non più una semplice moda attuata da una cerchia ristretta di estimatori, ma ormai un’autentica passione in costante ascesa che ha conquistato ogni strato sociale e ogni fascia di età: l’arte del tattoo si è consolidata come mezzo per trasformare il proprio corpo in un vero e proprio mezzo di comunicazione, sia come celebrazione dei propri gusti e del proprio modo di essere, sia come manifesto dei propri personali eventi di vita.

La convention barese si propone di raccontare dal vivo le mille variegate sfaccettature della pratica estetica e socio-antropologica che più di tutte accompagna l’uomo sin dagli albori della civiltà, mettendo a contatto appassionati e curiosi con professionisti del tatuaggio provenienti da tutta Italia per presentare le loro performance artistiche al pubblico e sfidarsi nei diversi “Contest” in programma suddivisi per categorie. Nella tre giorni sarà possibile sperimentare e conoscere il mondo del tatuaggio, ammirare le creazioni dei migliori studi, aggiornarsi sulle nuove tecniche d’incisione e conoscere in maniera approfondita tutto ciò che ruota attorno a questa pratica suggestiva e meravigliosa, ormai oggetto di culto per tanta gente.

Exotica Tattoo Convention: un’avventura di tre giorni nel mondo del tatuaggio contemporaneo!

CONDIVIDI SU: