• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
16 SET 2017

Si riparte con il Liga per un fine 2017 ricco di eventi straordinari

Dopo la pausa estiva, riprende in grande stile l’attività del Palafloriomercoledì 20 settembre sarà l’attesissimo concerto di uno dei più amati cantautori italiani, Luciano Ligabue, a riaprire i cancelli del contenitore sportivo-culturale di Viale Archimede

L’artista emiliano recupera la quarta tappa barese del suo “Made in Italy” Tour che non si tenne lo scorso 23 maggio a causa di un problema alle corde vocali del “Liga” nazionale. Superato brillantemente un piccolo intervento chirurgico, l’autore di “Certe notti” è pronto nuovamente ad infiammare il pubblico barese e pugliese, che gli tributerà l’ennesimo tutto esaurito, intonando con la sua voce rock la sua “frustrata” dichiarazione d'amore verso il nostro Paese, attraverso le canzoni del suo ultimo lavoro, "Made in Italy", già triplo disco di platino. Ma naturalmente nel ricco show di oltre due ore e mezza non mancheranno gli straordinari classici rock duri e puri e le ballate romantiche che hanno reso il cantante emiliano uno dei più amati rocker italiani di sempre.

Il concerto di Ligabue costituisce l’eccellente apripista di un palinsesto che fino alla fine del 2017 prevede all’interno del Palaflorio una serie di eventi straordinari

Per gli appassionati di sport c’è da attendersi un autunno coi fiocchi: il palazzetto di Japigia sarà teatro del campionato di pallavolo più spettacolare del mondo, la Superlega maschile, con la BCC Castellana Grotte che andrà a sfidare le più forti squadre italiane; in programma anche il memorial “Pagliara” di badminton, torneo inserito nel circuito nazionale Grand Prix della Federazione Italiana dello sport del volano, una disciplina altamente spettacolare, tutta da scoprire

I fedelissimi dei grandi concerti potranno ballare e cantare con l’esibizione del rapper pugliese più divertente che c’è: passerà dal Palaflorio il “Prisoner 709 Tour” di Caparezza, con i brani dell’album appena uscito dell’artista molfettese. 

E poi ancora la Fiera del Tatuaggio, una tre giorni dedicata alla pratica estetica e socio-antropologica che più di tutte accompagna l’uomo sin dagli albori della civiltà, ormai diventata una passione che travalica strati sociali e fasce di età, l’annuale congresso della corrente religiosa “Rinnovamento nello Spirito Santo”, che ha trovato da anni la sua comoda sede nel contenitore sportivo-culturale del capoluogo pugliese, il Career day di Alma Laurea, che consente a centinaia di laureati in cerca di occupazione di rapportarsi ai responsabili del personale di importantissime aziende nazionali ed internazionali.

Un programma di altissima qualità che conferma, una volta in più, l’impegno della gestione del Palaflorio ad offrire alla città di Bari l’eccellenza in qualsiasi campo del divertimento e del tempo libero, sport, spettacoli, eventi.

CONDIVIDI SU: