• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
29 APR 2017

Maggio 2017: Gemme di sport al Palaflorio!

Il maggio sportivo barese trova la sua casa prestigiosa nel più importante impianto del capoluogo pugliese: nel mese di San Nicola fioccano gli eventi di altissimo livello al Palaflorio, nel cui palinsesto è proprio il grande sport a farla da padrone.

Si comincia subito col botto, lunedì 1 maggio, con una manifestazione che torna in Puglia dopo 28 anni: il Palaflorio sarà la sede delle finali del Torneo delle Regioni di calcio a 5,  kermesse organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti e che celebra la disciplina del futsal con le categorie Juniores, Allievi, Giovanissimi e Femminile riunite in un unico grande evento. 862 gli atleti dai 14 ai 26 anni coinvolti, 71 le squadre in rappresentanza di 18 Regioni e dei Comitati Autonomi di Bolzano e Trento, 1200, considerando anche gli staff tecnici e gli accompagnatori, le persone che hanno invaso festosamente i 12 comuni scelti dal Comitato Regionale Pugliese della LND per ospitare le gare, una settimana di partite: un torneo con numeri così straordinari non poteva che avere una location straordinaria per il suo atto conclusivo. Intenso il programma del primo maggio al Palaflorio, con ben 4 partite in rapida successione:  alle ore 9.00 si disputerà la finale del torneo riservato ai giovanissimi, alle 11.00 quella degli allievi, alle 15.00 l’ultimo atto della competizione femminile, alle 17.00 quello del torneo juniores. Al termine di ciascuna gara si terrà un terzo tempo cui potranno partecipare dirigenti, atleti e rispettive famiglie per degustare prodotti tipici pugliesi, nell’ambito della campagna alimentare promossa dalla Lega Nazionale Dilettanti denominata “Nutrizione e Salute”. A seguire la premiazione delle squadre vincitrici. Lo spettacolo è assicurato!

Si prosegue nel weekend dal 5 al 7 maggio con uno degli eventi più attesi dell’anno dagli appassionati dell’arte marziale più popolare al mondo per numero di praticanti: i migliori interpreti nazionali del Taekwondo lanceranno il cuore oltre l’ostacolo per salire sul gradino più alto del podio dei Campionati Italiani riservati alle cinture rosse e alle cinture nere categoria Seniores. Potenza, velocità, sacrificio, resistenza al dolore, fatica: per i tanti ammiratori baresi e pugliesi della disciplina degli spettacolari calci volanti, l’occasione di apprezzare dal vivo quella straordinaria fusione tra esercizio fisico e intelletto che rende tanto affascinante uno sport che vanta in Italia e in Puglia una tradizione sempre più ricca ed importante se solo si pensa ai numerosi titoli olimpici e mondiali che negli ultimi anni hanno arricchito il medagliere azzurro, con gli indimenticabili trionfi di atleti del calibro di Carlo Molfetta e Mauro Sarmiento. A scaldare i quadrati di gara ci penseranno le cinture rosse Junior e Senior, in gara Venerdì 5 maggio per tutto il giorno. Sabato 6 e Domenica 7 maggio sarà la voltà dei grandi campioni delle cinture nere, i più forti taekwondoki italiani, che si sfideranno per conquistare l'ambitissimo titolo tricolore, mettendo in mostra sul tatami tutto il loro strepitoso talento. Ma le sorprese non finiscono qui nella kermesse in scena la Palaflorio!Domenica 7 maggio, a partire dalle ore 14, è in programma il primo Campionato Italiano ParaTaekwondo di combattimento, un evento, nel suo piccolo, storico  per la  Federazione Italiana Taekwondo, da sempre attenta alle esigenze e alla passione degli atleti con disabilità fisiche. Un ulteriore motivo per seguire con partecipazione una tre giorni di altissimo contenuto tecnico, agonistico e spettacolare.

Sabato 14 e Domenica 15 maggio si lotta ancora sui tatami montati sul parquet del contenitore sportivo-culturale di viale Archimede, ma ad essere protagonisti saranno atleti di un’altra diffusissima e amatissima arte marziale: torna al Palaflorio il tradizionale Trofeo “Città di Bari” di Judo organizzato dalla sezione provinciale barese del Centro Educativo Sportivo Nazionale, giunto alla quindicesima edizione. Centinaia di atleti provenienti da tutto lo Stivale metteranno in mostra le loro capacità e il loro talento in quella che, nel pieno spirito di promozione dell’attività fisica come elemento irrinunciabile della formazione della persona tipico dello CSEN, sarà, prima ancora che una competizione, un' autentica festa dedicata ad una delle arti marziali più diffuse e praticate in Italia. Quattro le categorie maschili e femminili in gara (Esordienti, Cadetti, Juniores e Seniores) secondo la formula del torneo individuale con eliminazione diretta: i piazzamenti dei singoli judoka assegneranno i punti sulla base dei quali si stilerà la classifica a squadre che stabilirà la società che si laureerà campione e che si aggiudicherà l’ambito trofeo. Previsti premi anche per le società che si piazzeranno tra il secondo e il quinto posto. Ma a vincere saranno come sempre i valori più autentici dello sport, della condivisione, dell’amicizia, dello stare insieme in modo sano, come in ogni manifestazione targata CSEN. Nella medesima prospettiva di promozione dei valori educativi dello sport anche per questa edizione i judoka più piccoli saranno impegnati nel torneo “Giovani Samurai”, manifestazione propedeutica-sportiva riservata alle categorie Bambini, Fanciulli e Ragazzi.

Lo sport praticato dai più piccoli è il grande protagonista anche domenica 21 maggio, a partire dalle 10, con la più divertente, scatenata, colorata festa del minibasket: il “Memorial Federici”, giunto alla ventunesima edizione, appuntamento ormai di grande tradizione nel palinsesto sportivo del Palaflorio destinato ai piccini, nel ricordo di un bambino appassionato di pallacanestro per il quale la vita non è stata dolce, ma che ancora oggi vive nel ricordo dei tanti amici che lo hanno amato per la sua gioia di vivere, la sua generosità, il suo coraggio ed il suo altruismo. Attese centinaia di minicestisti delle categorie Pulcini e Paperine (classi 2010 e 2011) in rappresentanza delle società cestistiche di tutta la provincia di Bari, pronti a scatenare il loro entusiasmo tra giochi, palleggi, tiri a canestro e gare. L’evento, organizzato dall’Adria Pallacanestro Bari di Beppe Bernardi e dai genitori di Matteo, è patrocinato dal Settore Minibasket della sezione pugliese della Federazione Italiana Pallacanestro e dal CONI regionale pugliese e provinciale barese.

A chiudere il ricchissimo maggio del Palaflorio l’unico evento non sportivo del mese: domenica 28 Favij e i Mates, gli youtubers più amati del momento, incontrano dal vivo i loro numerosissimi estimatori, abbattendo la distanza che solitamente è imposta dagli schermi, in “Made in Internet”, l’esclusivo spettacolo dedicato ai fans delle star del web. Sarà l’occasione per vedere sul palco i famosi gamers alle prese con momenti di intrattenimento, le challenge più di tendenza in rete e divertenti troll che si svolgeranno sulle note della colonna sonora del DJ set di Tudor Laurini. Presentatore d’eccezione, Luca Rossi. Concluse le performance Favij, St3pny, Anima, Surreal Power e Vegas incontreranno tutti i fan in un “meet and greet” durante il quale firmeranno autografi, si scambieranno abbracci e scatteranno foto, per la gioia dei numerosissimi followers baresi, pugliesi e di tutto il Sud Italia, pronti a gremire il Palaflorio per non perdere l’occasione di incontrare i loro idoli.

Maggio 2017: gemme di sport (e non solo) al Palaflorio!

CONDIVIDI SU: