• IL PALAFLORIO: Concerti - Spettacoli - Eventi Sportivi a Bari
1 mag 2017

Finali Torneo delle Regioni Calcio a 5

Torna in Puglia dopo 28 anni il Torneo delle Regioni di calcio a 5, kermesse organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti e che celebra la disciplina del futsal con le categorie Juniores, Allievi, Giovanissimi e Femminile riunite in un unico grande evento, in scena dal 25 aprile al 1 maggio. Il Palaflorio sarà la prestigiosa sede delle finali di una competizione caratterizzata da cifre da capogiro: 862 gli atleti dai 14 ai 26 anni coinvolti, pronti a difendere i colori di 71 squadre in rappresentanza di 18 Regioni e dei Comitati Autonomi di Bolzano e Trento; 1200, considerando anche gli staff tecnici e gli accompagnatori, le persone che invaderanno festosamente i 12 comuni scelti dal Comitato Regionale Pugliese della LND per ospitare le gare. Tantissime anche le manifestazioni collaterali all’evento, pensato come momento ideale per parlare di salute e cultura, con lo sfondo di un territorio, quello pugliese, che ama fortemente il calcio a 5, come dimostrano i numeri enormi di un movimento che conta ben 8000 tesserati che svolgono attività agonistica giocando oltre 1000 partite a stagione in circa 300 impianti omologati: ci saranno visite guidate per i dirigenti, un convegno sull’impiantistica sportiva, un cooking show per spiegare ai ragazzi l’importanza di una sana alimentazione abbinata all’attività sportiva.

Il programma della giornata conclusiva della manifestazione al Palaflorio, l’1 maggio, prevede quattro partite: alle ore 9.00 si disputerà la finale del torneo riservato ai giovanissimi, alle 11.00 quella degli allievi, alle 15.00 l’ultimo atto della competizione femminile, alle 17.00 quello del torneo juniores. Al termine di ciascuna gara si terrà un terzo tempo cui potranno partecipare dirigenti, atleti e rispettive famiglie per degustare prodotti tipici pugliesi, nell’ambito della campagna alimentare denominata “Nutrizione e Salute”. A seguire la premiazione delle squadre vincitrici.

L’ingresso al pubblico è gratuito.

CONDIVIDI SU: